13
Dic
2017

Fattoria culturale

Uno dei nostri sogni è trasformare questa casa in un luogo di incontro e convivialità, una “fattoria culturale” dove coltivare passioni e relazioni, dove confrontarsi e condividere esperienze, idee, progetti, sensazioni, stili di vita e speranze.

Nei giorni scorsi, sfidando col sorriso l’allerta meteo, Gigi e Miriam sono arrivati da Napoli, carichi di prelibatezze e dei profumi della loro terra. Approfittando del maltempo, dopo aver bonificato dalla polvere la stanza degli ospiti, abbiamo dedicato un paio di giorni allo scambio culturale, approfondendo in particolare una questione che ci sta molto a cuore: quella enogastronomica 

C’è modo e modo di intendere la ricchezza, restiamo convinti che uno scrigno pieno di relazioni umane (e di ricette tipiche) sia tra le cose più preziose da possedere.

5 Commenti

  1. Alessandro Palma

    È una idea fantastica, anch’io volevo provare a tirar su una fattoria culturale, fatta di eventi come musica lettture, esposizione fotografiche, evento culinari.
    Continuate così ragazzi non mollate siete il sogno di molte persone .

    1. Alessia Battistoni

      Ciao Claudio, speriamo presto! Non vediamo l’ora di aprire le nostre porte, ma considerando che siamo alle prese con dei lunghi lavori di ristrutturazione è consigliabile aspettare la primavera 🙂 Vi terremo sicuramente aggiornati 😉

  2. Fedora

    Ciao Alessia e Tommaso, mi chiamo Fedora e insieme al mio compagno e un mio carissimo amico stiamo pensando di lasciare la costa adriatica e trasferirci in Casentino…E’ un sogno che ho da almeno 10 anni ma finalmente ora pare stia concretizzandonsi con l’acquisto di una casa a Serravalle… 🙂
    L’idea è quella di vivere in mezzo alla natura, con ritmi più umani, cercando di essere dal punto di vista alimentare ed energetico il più possibile indipendenti…Speriamo di farcela!
    Solo oggi ho saputo del vostro libro e l’ho già acquistato!

    1. Tommaso D'Errico

      Ciao ragazzi, vi auguriamo di realizzare al più presto il vostro sogno. Non dimenticate di scriverci quando vi sarete trasferiti, così troveremo occasione per incontrarci. A presto!

Lascia un commento